P.zza Municipio 6 - 00020 PISONIANO (RM)     |     protocollopisoniano@pec.cittametropolitanaroma.gov.it     |     06-9577001 / 06-9577430
  • lang0

Parco Botanico

Alla periferia di Pisoniano, in direzione della Selva, sorge il Parco Botanico “Fontana del Casale”.
 
Voluto dall’Amministrazione Comunale, il Parco, inserito nel Progetto della Provincia di Roma “Vivere il verde”, è un monumento naturale  ricco di preziose e diverse specie botaniche.La maggior parte della superficie forestale naturale è occupata dal bosco misto di latifoglie, tra cui prevalgono le querce, la roverella e molti esemplari di carpino nero e acero campestre. Nelle stazioni più calde, inoltre, altre specie termofile tra le quali predominano il cerro, l’orinello, l’acero fico, l’acero minore, il carpino orientale, il nocciolo, l’olmo, l’abero di Giuda e specie tipicamente mediterranee come il ligustro, la fillirea e il terebino.

In quota e nelle valli più umide e nebbiose spiccano numerosi i faggi mentre, lungo i corsi d’acqua e in corrispondenza di impluvi e falde superficiali, è rigogliosa la flora riparia costituita da ontano nero e numerose specie di pioppi e salici.
 
Il sottobosco è particolarmente ricco di biancospino, prugnolo, sorbi, cornioli, sambuco, rovi, rosa canina, ginestre, vitalba, felci, caprifoglio, agrifoglio, pungitopo, orchidee. Abbondanti, soprattutto in autunno, i funghi, tra i quali si distinguono i pregevoli porcini.
 
La varietà e la naturalità degli ambiente consente la vita di molti animali, dai più comuni come i cinghiali a specie rare come l’ululone dal ventre gialle, la salamandrina dagli occhiali e il tritone crestato. Sono, inoltre, frequenti anche faine, scoiattoli, ghiri, volpi, ricci, istrici e rettili come il biacco e il ramarro.
 
Sui rilievi più alti, infine, nidificano il falco pecchiaiolo, il falco pellegrino, lo sparviere, il gheppio e diverse varietà di passeriformi.


ultimo aggiornamento di Mercoledì 20 Dicembre 2017 13:07
Valuta la pagina - stampa