P.zza Municipio 6 - 00020 PISONIANO (RM)     |     protocollopisoniano@pec.cittametropolitanaroma.gov.it     |     06-9577001 / 06-9577430

TASI: Tributo per i Servizi Indivisibili

News

Lunedì 22 Settembre 2014 00:00

TASI: Tributo per i Servizi IndivisibiliIl 16 ottobre 2014 scade il termine per il versamento dell’acconto della TASI. L’acconto è pari alla metà del tributo dovuto per l’anno in corso, calcolato sulla
base imponibile dell’IMU, a cui si applicando le aliquote di seguito riportate :
Abitazione principale e relative pertinenze non di lusso (cat. da A/2 ad A/7) 2,5 per mille
Abitazione principale e relative pertinenze di lusso (cat. A/1, A/8 e A/9) zero
Altri immobili zero
nessuna detrazione
Chi deve pagareLa TASI deve essere pagata dai proprietari ovvero i titolari di diritti reali di godimento (usufrutto, uso, abitazione, enfiteusi, superficie) 
di fabbricati e aree fabbricabili situati nel territorio comunale, o i locatari finanziari in caso di leasing;
Quali immobili non pagano la TASI
Non sono assoggettati al pagamento della TASI i terreni agricoli, i rifugi alpini non custoditi, i bivacchi e i 
punti di appoggio, i fabbricati classificati nelle categorie da E/1 a E/9, i fabbricati destinati ad uso culturale, i fabbricati destinati esclusivamente all’uso del culto e quelli di proprietà della Santa Sede, gli immobili utilizzati dagli enti non commerciali esclusivamente per finalità non commerciali e ogni altro immobile per il quale il Comune ha stabilito l’azzeramento dell’aliquota.
Come pagare
Il versamento del tributo può essere effettuato indicando il codice catastale del Comune (G704) 
mediante modello F24 presso le banche, gli uffici postali e gli intermediari autorizzati, ovvero mediante versamento su CCP n. 1017381649 
intestato a “Pagamento TASI”, utilizzando i seguenti codici tributo:
3958 – TASI su abitazione principale e pertinenze.
REGOLAMENTO I.U.C.
ALIQUOTE
Valuta la pagina - stampa